torna alle categorie

                Vercelli

Scritte & Motti del Ventennio

Asigliano Vercellese
Asigliano Vercellese

Scritta ad Asigliano Vercellese in provincia di Vercelli. Dice: "SE COMBATTEREMO VINCEREMO". Data dello scatto: giugno 2014. Si ringrazia il sig. Marco Signoretto per il contributo.

Asigliano Vercellese
Asigliano Vercellese

Scritta ad Asigliano Vercellese in provincia di Vercelli. Particolare. Data dello scatto: giugno 2014. Si ringrazia il sig. Marco Signoretto per il contributo.

Asigliano Vercellese
Asigliano Vercellese

Scritta purtroppo illeggibile ad Asigliano Vercellese in provincia di Vercelli. Data dello scatto: febbraio 2017. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Asigliano Vercellese
Asigliano Vercellese

Scritta purtroppo illeggibile ad Asigliano Vercellese in provincia di Vercelli. Particolare. Data dello scatto: febbraio 2017. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Asigliano Vercellese
Asigliano Vercellese

Scritta purtroppo illeggibile ad Asigliano Vercellese in provincia di Vercelli. Particolare. Data dello scatto: febbraio 2017. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Asigliano Vercellese
Asigliano Vercellese

Scritta purtroppo illeggibile ad Asigliano Vercellese in provincia di Vercelli. Particolare. Data dello scatto: febbraio 2017. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Balmuccia
Balmuccia

Scritta a Balmuccia in provincia di Vercelli. Dice: "È l'aratro che traccia il solco, ma è la spada che lo difende. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini il 18 dicembre 1934 in occasione dell'inaugurazione della Provincia di Littoria. Data dello scatto: agosto 2011. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Balmuccia
Balmuccia

Scritta a Balmuccia in provincia di Vercelli. Dice: "BISOGNA SOPRATUTTO OSARE. Mussolini". Dalla prefazione di Mussolini al libro intitolato "La Guerra d'Etiopia" del Maresciallo Pietro Badoglio. Data dello scatto: agosto 2011. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Balmuccia
Balmuccia

Scritte sovrapposte a Balmuccia in provincia di Vercelli. Quella più in superficie è tratta dal discorso pronunciato da Mussolini a Roma ai generali e comandanti dei Corpi d'Armata il 13 novembre 1923. Dice: "L'esercito è garanzia sicura dei destini della patria. Mussolini". La seconda è tratta dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Bologna il 22 ottobre 1936. Dice: "È LO SPIRITO CHE CREA LA SANTITÀ E L'EROISMO. Mussolini". Data dello scatto: agosto 2011. Si ringrazia il sig. Umberto.

Balmuccia
Balmuccia

Scritta a Balmuccia in provincia di Vercelli. Dice: "CREDERE OBBEDIRE COMBATTERE. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini alla Vecchia Guardia a Roma il 26 marzo 1939. Il trinomio fu inserito nell'articolo 4 dello statuto del Partito. Data dello scatto: agosto 2011. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Bastia
Bastia

Scritta a Bastia, frazione di Balocco in provincia di Vercelli. Dice: "NOI NON VOGLIAMO LA GUERRA MA NON LA TEMIAMO. Mussolini". Data dello scatto: gennaio 2012. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Boccioleto
Boccioleto

Scritte sovrapposte a Boccioleto in provincia di Vercelli. Quella più in superficie è tratta dal discorso pronunciato da Benito Mussolini ai giovani fascisti a Roma il 5 settembre 1937. Dice: "ROMA DOMA". La seconda risulta essere purtroppo illeggibile. Data dello scatto: agosto 2011. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Boccioleto
Boccioleto

Scritte sovrapposte a Boccioleto in provincia di Vercelli. Particolare della seconda scritta quasi illeggibile. Data dello scatto: agosto 2011. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Boccioleto
Boccioleto

Scritta a Boccioleto in provincia di Vercelli. Dice: "Disciplina, concordia e lavoro per la ricostruzione della Patria. Mussolini". Data dello scatto: agosto 2011. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Boccioleto
Boccioleto

Scritta a Boccioleto in provincia di Vercelli. Dice: "L'Italia non farà più una politica di rinunce o di viltà. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Udine il 20 settembre 1922. Data dello scatto: agosto 2014. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Borgovercelli
Borgovercelli

Scritta a Borgovercelli in provincia di Vercelli. Dice: "L'ITALIA OGGI SERVE LA CAUSA DELLA CIVILTÀ UMANA. Mussolini." Data dello scatto: agosto 2012. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Borgovercelli
Borgovercelli

Scritta purtroppo quasi scomparsa a Borgovercelli in provincia di Vercelli. Dice: "AGLI ATTI DI GUERRA RISPONDEREMO CON ATTI DI GUERRA". Dal discorso della mobilitazione pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 2 ottobre 1935. Data dello scatto: maggio 2009. Si ringrazia il sig. Marco Signoretto per il contributo.

Busonengo
Busonengo

Scritta a Busonengo in provincia di Vercelli. Dice: "L'ITALIA AVRÀ IL SUO GRANDE POSTO NEL MONDO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Milano il 23 marzo 1919 in occasione della fondazione dei fasci. Data dello scatto: gennaio 2012. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Campertogno
Campertogno

Scritta a Campertogno in provincia di Vercelli. Dice: "NON V'È ASSEDIO CHE POSSA PIEGARCI, NÉ COALIZIONE, PER QUANTO NUMEROSA, CHE POSSA ILLUDERSI DI DISTOGLIERCI DALLE NOSTRE METE. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini alla Camera dei Deputati il 7 dicembre 1935 contro la politica sanzionista. Data dello scatto: agosto 2014. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Carcoforo
Carcoforo

Scritta a Carcoforo in provincia di Vercelli. Dice: "CAMMINARE, COSTRUIRE E, SE NECESSARIO, COMBATTERE E VINCERE. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Torino il 23 ottobre 1932 in occasione del decennale della Marcia su Roma. Lo stesso motto fu poi ripetuto dal Duce il 14 maggio 1939, sempre a Torino. Data dello scatto: agosto 2014. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Caresanablot
Caresanablot

Scritta "VIVA IL DUCE" a Caresanablot in provincia di Vercelli. Data dello scatto: febbraio 2017. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Caresanablot
Caresanablot

Scritta "VIVA IL DUCE" a Caresanablot in provincia di Vercelli. Data dello scatto: febbraio 2017. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Casalrosso
Casalrosso

Scritta a Casalrosso, frazione di Lignana in provincia di Vercelli. Dice: "I SOLDATI ITALIANI SONO OGGI I MIGLIORI DEL MONDO. Mussolini". Data dello scatto: gennaio 2012. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Crescentino
Crescentino

Scritte sovrapposte a Crescentino in provincia di Vercelli. Delle due si intravede quella che dice: "NESSUNO PENSI DI PIEGARCI SENZA PRIMA AVERE DURAMENTE COMBATTUTO". Dal discorso di Benito Mussolini pronunciato il 2 ottobre 1935 a Roma in occasione della dichiarazione dell'intervento militare italiano in Abissinia. Data dello scatto: agosto 2013. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Crova
Crova

Scritta a Crova in provincia di Vercelli. Dice: "DISCIPLINA CONCORDIA E LAVORO PER LA RICOSTRUZIONE DELLA PATRIA". Data dello scatto: agosto 2014. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Desana
Desana

Scritta a Desana in provincia di Vercelli. Dice: "PER NOI FASCISTI MORIRE NON È MORIRE QUANDO SI MUORE PER L'ITALIA". Data dello scatto: gennaio 2012. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Fervento
Fervento

Scritte sovrapposte a Fervento, frazione di Boccioleto in provincia di Vercelli. Quella più in superficie è tratta dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Milano il 23 marzo 1919 per la fondazione dei fasci. Dice: "L'Italia avrà il suo grande posto nel mondo. Mussolini". La seconda risulta essere purtroppo illeggibile. Data dello scatto: agosto 2011. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Fervento
Fervento

Scritta a Fervento, frazione di Boccioleto in provincia di Vercelli. Dice: "CREDERE OBBEDIRE COMBATTERE. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini alla Vecchia Guardia a Roma il 26 marzo 1939. Il trinomio fu inserito nell'articolo 4 dello statuto del Partito. Data dello scatto: agosto 2011. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Fervento
Fervento

Scritta a Fervento, frazione di Boccioleto in provincia di Vercelli. Dice: "Noi tireremo diritto. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma l'8 settembre 1935. Data dello scatto: agosto 2011. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Fervento
Fervento

Scritta a Fervento, frazione di Boccioleto in provincia di Vercelli. Dice: "L'Italia avrà il suo grande posto nel mondo. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Milano il 23 marzo 1919 in occasione della fondazione dei fasci. Data dello scatto: agosto 2011. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Fervento
Fervento

Scritta a Fervento, frazione di Boccioleto in provincia di Vercelli. Dice: "L'esercito è garanzia sicura dei destini della patria. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma ai generali e comandanti dei Corpi d'Armata il 13 novembre 1923. Data dello scatto: agosto 2011. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Greggio
Greggio

Scritta a Greggio in provincia di Vercelli. Dice: "CAMMINARE, COSTRUIRE E, SE NECESSARIO, COMBATTERE E VINCERE". Dal discorso di Benito Mussolini pronunciato a Torino il 23 ottobre 1932 in occasione del decennale della Marcia su Roma. Lo stesso motto fu poi ripetuto dal Duce il 14 maggio 1939, sempre a Torino. Data dello scatto: dicembre 2011. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Greggio
Greggio

Scritta a Greggio in provincia di Vercelli. Dice: "L'ITALIA AVRÀ IL SUO GRANDE POSTO NEL MONDO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Milano il 23 marzo 1919 in occasione della fondazione dei fasci. Data dello scatto: dicembre 2011. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Greggio
Greggio

Scritta a Greggio in provincia di Vercelli. Dice: "CHI SI FERMA È PERDUTO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Genova il 14 maggio 1938. Data dello scatto: gennaio 2012. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Lamporo
Lamporo

Scritta a Lamporo in provincia di Vercelli. Dice: “UNICA LA FEDE, AMORE DI PATRIA, UNICA LA VOLONTA' DI FARE GRANDE IL POPOLO ITALIANO". Dal discorso pronunciato a Villa Glori a Roma il 30 ottobre 1927. Data dello scatto: agosto 2013. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Larizzate
Larizzate

Scritta a Larizzate, frazione di Vercelli. Dice: "I POPOLI CHE NON AMANO PORTARE LE PROPRIE ARMI FINISCONO PER PORTARE QUELLE DEGLI ALTRI". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Messina il 10 agosto 1937. Data dello scatto: gennaio 2012. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Lenta
Lenta

Scritta a Lenta in provincia di Vercelli. Dice: "NOI NON VOGLIAMO LA GUERRA MA NON LA TEMIAMO". Data dello scatto: dicembre 2013. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Lignana
Lignana

Scritta a Lignana in provincia di Vercelli. Dice: "CREDERE OBBEDIRE COMBATTERE. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini alla Vecchia Guardia a Roma il 26 marzo 1939. Il trinomio fu inserito nell'articolo 4 dello statuto del Partito. Data dello scatto: agosto 2013. Si ringrazia il sig. Marco Signoretto per il contributo.

Mollia
Mollia

Scritta a Mollia in provincia di Vercelli. Dice: "NOI NON VOGLIAMO LA GUERRA MA NON LA TEMIAMO. MUSSOLINI". Data dello scatto: agosto 2014. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Muro
Muro

Scritta a Muro, frazione di Scopa in provincia di Vercelli. Dice: "Chi non è pronto a morire per la sua fede non è degno di professarla (Mussolini)". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 27 ottobre 1930 ai direttori federali del Partito. Data dello scatto: agosto 2014. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Olcenengo
Olcenengo

Scritta purtroppo illeggibile a Olcenengo in provincia di Vercelli. Data dello scatto: agosto 2014. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Pezzana
Pezzana

Scritta a Pezzana in provincia di Vercelli. Dice: "HANNO DIRITTO ALL'IMPERO I POPOLI FECONDI". Dal discorso di Benito Mussolini pronunciato a Potenza il 27 agosto 1936. Data dello scatto: agosto 2013. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Quarona
Quarona

Scritta quasi scomparsa e insegne della locale sezione dell'Opera Nazionale Dopolavoro a Quarona in provincia di Vercelli. La scritta dice: "SE PER GLI ALTRI IL MEDITERRANEO È UNA STRADA, PER NOI ITALIANI È LA VITA. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Milano l'1 novembre 1936. Data dello scatto: giugno 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Quarona
Quarona

Scritta quasi scomparsa e insegne della locale sezione dell'Opera Nazionale Dopolavoro a Quarona in provincia di Vercelli. La scritta dice: "SE PER GLI ALTRI IL MEDITERRANEO È UNA STRADA, PER NOI ITALIANI È LA VITA. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Milano l'1 novembre 1936. Data dello scatto: giugno 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Quarona
Quarona

Scritta quasi scomparsa e insegne della locale sezione dell'Opera Nazionale Dopolavoro a Quarona in provincia di Vercelli. Particolare. Data dello scatto: giugno 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Quarona
Quarona

Scritta quasi scomparsa e insegne della locale sezione dell'Opera Nazionale Dopolavoro a Quarona in provincia di Vercelli. Particolare. Data dello scatto: giugno 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Quarona
Quarona

Scritta quasi scomparsa e insegne della locale sezione dell'Opera Nazionale Dopolavoro a Quarona in provincia di Vercelli. Particolare. Data dello scatto: giugno 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Quinto Vercellese
Quinto Vercellese

Scritta "DVX" a Quinto Vercellese in provincia di Vercelli. Data dello scatto: gennaio 2012. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Quinto Vercellese
Quinto Vercellese

Scritta "DVX" a Quinto Vercellese in provincia di Vercelli. Particolare. Data dello scatto: gennaio 2012. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Rimasco
Rimasco

Scritta a Rimasco in provincia di Vercelli. Dice: "Se la Vittoria fu mutilata una volta non è detto che possa essere mutilata un'altra volta. MUSSOLINI". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 24 giugno 1923. Data dello scatto: agosto 2014. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Rimasco
Rimasco

Seconda srcitta a Rimasco in provincia di Vercelli. Dice: "Nessuno si illuda di poterci piegare senza avere duramente combattuto. MUSSOLINI". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 2 ottobre 1935 in occasione della dichiarazione dell'intervento militare italiano in Abissinia. Data dello scatto: agosto 2014. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Rive Vercellese
Rive Vercellese

Scritta a Rive Vercellese in provincia di Vercelli. Dice: "CREDERE OBBEDIRE COMBATTERE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini alla Vecchia Guardia a Roma il 26 marzo 1939. Il trinomio fu inserito nell'articolo 4 dello statuto del Partito. Data dello scatto: agosto 2013. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Sali Vercellese
Sali Vercellese

Profilo di Benito Mussolini e scritta "SALUTO AL DUCE" a Sali Vercellese in provincia di Vercelli. Data dello scatto: gennaio 2012. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Sali Vercellese
Sali Vercellese

Scritta a Sali Vercellese in provincia di Vercelli. Dice: "LA RIVOLUZIONE FASCISTA HA TROVATO LE SUE MIGLIORI LEGIONI FRA I RURALI". Data dello scatto: gennaio 2012. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

San Germano Vercellese
San Germano Vercellese

Scritta a San Germano Vercellese in provincia di Vercelli. Dice: "È L'ARATRO CHE TRACCIA IL SOLCO, MA È LA SPADA CHE LO DIFENDE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini il 18 dicembre 1934 in occasione dell'inaugurazione della Provincia di Littoria. Data dello scatto: settembre 2014. Si ringrazia il sig. Marco Signoretto per il contributo.

Stroppiana
Stroppiana

Rarissima scritta fatta a mano quasi scomparsa a Stroppiana in provincia di Vercelli. Dice: "W LA REPUBBLICA SOCIALE". Data dello scatto: febbraio 2017. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Stroppiana
Stroppiana

Rarissima scritta fatta a mano quasi scomparsa a Stroppiana in provincia di Vercelli. Dice: "W LA REPUBBLICA SOCIALE". Particolare. Data dello scatto: febbraio 2017. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Stroppiana
Stroppiana

Rarissima scritta fatta a mano quasi scomparsa a Stroppiana in provincia di Vercelli. Dice: "W LA REPUBBLICA SOCIALE". Particolare. Data dello scatto: febbraio 2017. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Stroppiana
Stroppiana

Rarissima scritta fatta a mano quasi scomparsa a Stroppiana in provincia di Vercelli. Dice: "W LA REPUBBLICA SOCIALE". Particolare. Data dello scatto: febbraio 2017. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Stroppiana
Stroppiana

Scritta purtroppo quasi scomparsa a Stroppiana in provincia di Vercelli. Dice: "AGLI ATTI DI GUERRA RISPONDEREMO CON ATTI DI GUERRA". Dal discorso della mobilitazione pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 2 ottobre 1935. Data dello scatto: luglio 2012. Si ringrazia il sig. Marco Signoretto per il contributo.

Torrione
Torrione

Scritta purtroppo in parte scomparsa a Torrione, frazione di Vinzaglio in provincia di Vercelli. Dice: "DISCIPLINA, CONCORDIA E LAVORO PER LA RICOSTRUZIONE DELLA PATRIA". Data dello scatto: maggio 2015. Si ringrazia il sig. Marco Signoretto per il contributo.

Torrione
Torrione

Scritta purtroppo in parte scomparsa a Torrione, frazione di Vinzaglio in provincia di Vercelli. Particolare. Data dello scatto: maggio 2015. Si ringrazia il sig. Marco Signoretto per il contributo.

Tronzano Vercellese
Tronzano Vercellese

Scritta a Tronzano Vercellese in provincia di Vercelli. Dice: "NOI NON VOGLIAMO LA GUERRA MA NON LA TEMIAMO". Data dello scatto: agosto 2014. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Valduggia
Valduggia

Scritta a Valduccia in provincia di Vercelli. Dice: "CREDERE OBBEDIRE COMBATTERE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini alla Vecchia Guardia a Roma il 26 marzo 1939. Il trinomio fu inserito nell'articolo 4 dello statuto del Partito. Data dello scatto: dicembre 2013. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Vercelli
Vercelli

Scritta "VIVA IL DUCE" sul muro di una cascina fuori città. Data dello scatto: dicembre 2013. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Vercelli
Vercelli

Scritta quasi scomparsa presso la cascina Ranza. Dice: "LA RAZZA DOMINA E SVILUPPA E FECONDA LA TERRA". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 3 maggio 1936 in occasione della premiazione dei "Fedeli della Terra". Data dello scatto: Gennaio 2012. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Vercelli
Vercelli

Scritta su una cascina fuori città. Dice: "LA PACE RIPOSA SULLE NOSTRE FORZE ARMATE". Data dello scatto: agosto 2012. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Vercelli
Vercelli

Scritta "DUCE" in città. Data dello scatto: agosto 2012. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Vercelli
Vercelli

Scritta "VIVA IL DUCE" in frazione Cappuccini. Data dello scatto: agosto 2012. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Vercelli
Vercelli

Scritta in frazione Cascine Strà. Dice: "IL DESTINO DEI POPOLI CHE SI SONO INURBATI ED HANNO ABBANDONATO LA TERRA È STORICAMENTE SEGNATO, È LA DECADENZA CHE LI ATTENDE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini ai lavoratori dell'Agro Pontino a Littoria il 18 dicembre 1936. Data dello scatto: Gennaio 2012. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.

Vettignè
Vettignè

Scritta a Vettignè, frazione di Santhià in provincia di Vercelli. Dice: "È L'ARATRO CHE TRACCIA IL SOLCO, MA È LA SPADA CHE LO DIFENDE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini il 18 dicembre 1934 in occasione dell'inaugurazione della Provincia di Littoria. Data dello scatto: agosto 2012. Si ringrazia il sig. Umberto per il contributo.