Trieste
          Monumenti, Lapidi & Targhe Commemorative                                                 del Ventennio

torna alle categorie

Trieste
Faro della Vittoria. Costruito tra il 15 gennaio 1923 e il 24 maggio 1927, fu progettato dell'architetto Arduino Berlam. Oltre che a svolgere la mansione di faro per la navigazione rappresenta un monumento in memoria dei caduti del mare durante la Prima guerra mondiale. Data dello scatto: novembre 2018.
Trieste
Faro della Vittoria. Particolare. Data dello scatto: novembre 2018.
Trieste
Faro della Vittoria. Particolare. Data dello scatto: novembre 2018.
Trieste
Faro della Vittoria. Particolare. Data dello scatto: novembre 2018.
Trieste
Faro della Vittoria. Particolare. Data dello scatto: novembre 2018.
Trieste
Faro della Vittoria. Particolare. Data dello scatto: novembre 2018.
Trieste
Faro della Vittoria. Particolare della targa commemorativa posta all'ingresso recante il bollettino di guerra numero 1268 datato 4 Novembre 1918, firmato dal Generale Diaz e riportante l'esito vittorioso della Prima guerra mondiale. Data dello scatto: novembre 2018.
Trieste
Faro della Vittoria. Particolare della targa commemorativa posta all'ingresso recante l'ordine del giorno n. 38 firmato dal Comandante delle Forze Navali Thaon di Ravel e riportante l'esito vittorioso della Prima guerra mondiale. Data dello scatto: novembre 2018.
Trieste
Faro della Vittoria. Particolare. Data dello scatto: novembre 2018.
Show More
Trieste
Faro della Vittoria. Particolare. Data dello scatto: novembre 2018.
Trieste
Faro della Vittoria. Particolare. Data dello scatto: novembre 2018.
Trieste
Faro della Vittoria. Particolare. Data dello scatto: novembre 2018.
Trieste
Faro della Vittoria. Particolare. Data dello scatto: novembre 2018.
Trieste
Faro della Vittoria. Particolare dell'àncora ritenuta della torpediniera "Audace" (prima nave della Regia Marina Italiana ad essere entrata nel porto di Trieste nel 1918), mentre in realtà trattasi dell'àncora della "Berenice". Data dello scatto: novembre 2018.
Trieste
Faro della Vittoria. Particolare di uno dei due proiettili della corazzata della imperiale e regia Marina austro-ungarica "Viribus Unitis" posti all'ingresso. Quest'ultima fu una nave ammiraglia e fiore all'occhiello della flotta nemica, affondata l'1 novembre 1918 nel porto di Pola. Data dello scatto: novembre 2018.
Trieste
Faro della Vittoria. Particolare di uno dei due proiettili della corazzata della imperiale e regia Marina austro-ungarica "Viribus Unitis" posti all'ingresso. Quest'ultima fu una nave ammiraglia e fiore all'occhiello della flotta nemica, affondata l'1 novembre 1918 nel porto di Pola. Data dello scatto: novembre 2018.
Trieste
Monumento a Giuseppe Verdi in piazza San Giovanni. Inizialmente marmoreo, fu realizzato dallo scultore Laforet e inaugurato il 27 gennaio 1906, per essere poi lesionato e rimosso nel maggio del 1915. Nel 1926 il Comune affidò allo stesso scultore un secondo identico monumento in bronzo che fu inaugurato il 24 maggio dello stesso anno. Data dello scatto: novembre 2008.
Trieste
Monumento a Giuseppe Verdi in piazza San Giovanni. Inizialmente marmoreo, fu realizzato dallo scultore Laforet e inaugurato il 27 gennaio 1906, per essere poi lesionato e rimosso nel maggio del 1915. Nel 1926 il Comune affidò allo stesso scultore un secondo identico monumento in bronzo che fu inaugurato il 24 maggio dello stesso anno. Particolare. Data dello scatto: novembre 2008.
Show More