Oricola

Terza scritta a Oricola in provincia dell'Aquila. Dice: "CON LE MISURE CHE ABBIAMO ADOTTATO, POSSIAMO ANDARE TRANQUILLAMENTE INCONTRO AL DOMANI. LA TERRA ITALIANA, SCARSA MA LAVORATA CON TANTA FEDE, CON TANTO AMORE, CON TANTA INTELLIGENZA, DAI NOSTRI FASCISTISSIMI CONTADINI HA RISERVATO A LORO LA PIÙ GRADITA, MA AD UN TEMPO LA PIÙ MERITATA DELLE SORPRESE". Dal discorso pronunciato da Mussolini ai rurali di Aprilia il 4 luglio 1938 in occasione dell'inizio della trebbiatura del grano.