torna alle categorie

                L'Aquila

Scritte & Motti del Ventennio

Acciano
Acciano

Scritta ad Acciano in provincia dell'Aquila. Dice: "Andremo contro chiunque tentasse di traversarci la strada. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Eboli il 6 luglio 1935 al passaggio in rivista di quattro battaglioni di CC. NN. in partenza per l'Africa. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Acciano
Acciano

Scritta "DUX" ad Acciano in provincia dell'Aquila. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Anversa degli Abruzzi
Anversa degli Abruzzi

Scritta quasi del tutto scomparsa ad Anversa degli Abruzzi in provincia dell'Aquila. Dice: "IL FASCISMO DA FENOMENO ITALIANO È DIVENTATO FENOMENO UNIVERSALE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini al Teatro Reale dell’Opera di Roma il 18 marzo 1934 in occasione della seconda Assemblea Quinquennale del Regime. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Anversa degli Abruzzi
Anversa degli Abruzzi

Scritta quasi del tutto scomparsa ad Anversa degli Abruzzi in provincia dell'Aquila. Dice: "IL FASCISMO DA FENOMENO ITALIANO È DIVENTATO FENOMENO UNIVERSALE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini al Teatro Reale dell’Opera di Roma il 18 marzo 1934 in occasione della seconda Assemblea Quinquennale del Regime. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Anversa degli Abruzzi
Anversa degli Abruzzi

Seconda scritta ad Anversa degli Abruzzi in provincia dell'Aquila. Dice: "LA CLASSE LAVORATRICE È LA POTENZA, LA SPERANZA, LA CERTEZZA DELL'AVVENIRE D'ITALIA". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini allo Stabilimento Tosi a Legnano il 5 ottobre 1924. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Anversa degli Abruzzi
Anversa degli Abruzzi

Terza scritta ad Anversa degli Abruzzi in provincia dell'Aquila. Dice: "COME AMATE VOSTRA MADRE DOVETE, CON LA STESSA PUREZZA DI SENTIMENTO, AMARE LA MADRE COMUNE: LA PATRIA NOSTRA. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 10 aprile 1923 di fronte a una rappresentanza di operai del porto di Bari. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Anversa degli Abruzzi
Anversa degli Abruzzi

Terza scritta ad Anversa degli Abruzzi in provincia dell'Aquila. Dice: "COME AMATE VOSTRA MADRE DOVETE, CON LA STESSA PUREZZA DI SENTIMENTO, AMARE LA MADRE COMUNE: LA PATRIA NOSTRA. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 10 aprile 1923 di fronte a una rappresentanza di operai del porto di Bari. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Anversa degli Abruzzi
Anversa degli Abruzzi

Terza scritta ad Anversa degli Abruzzi in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Anversa degli Abruzzi
Anversa degli Abruzzi

Terza scritta ad Anversa degli Abruzzi in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Bisegna
Bisegna

Scritta a Bisegna in provincia dell'Aquila. Dice: "COME RIVOLUZIONE FASCISTA L'INTERO SECOLO STA INNANZI A NOI". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini in Senato il 13 gennaio 1934 in materia di politica corporativa del fascismo. Data dello scatto: gennaio 2011. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Bisegna
Bisegna

Seconda scritta a Bisegna in provincia dell'Aquila. Dice: "QUESTA È L'EPOCA NELLA QUALE BISOGNA SENTIRE L'ORGOGLIO DI VIVERE E DI COMBATTERE, QUESTA È L'EPOCA IN CUI UN POPOLO MISURA AL METRO DELLE FORZE OSTILI LA SUA CAPACITÀ DI RESISTENZA E DI VITTORIA". Frase tratta dal messaggio di Benito Mussolini in occasione del XIII° anniversario della marcia su Roma. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Bisegna
Bisegna

Seconda scritta a Bisegna in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: settembre 2012. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo.

Bominaco
Bominaco

Scritta "W IL DUCE" a Bominaco, frazione di Caporciano in provincia dell'Aquila. Data dello scatto: giugno 2010. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Bominaco
Bominaco

Scritta "W L'IMPERO" a Bominaco, frazione di Caporciano in provincia dell'Aquila. Data dello scatto: giugno 2010. Si ringrazia il sig. Luca Orsenigo per il contributo.

Bominaco
Bominaco

Scritta "W L'IMPERO" a Bominaco, frazione di Caporciano in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Bominaco
Bominaco

Scritta "W L'IMPERO" a Bominaco, frazione di Caporciano in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: maggio 2015. Si ringrazia il sig. Luca Orsenigo per il contributo.

Bominaco
Bominaco

Scritta a Bominaco, frazione di Caporciano in provincia dell'Aquila. Dice: "CAMMINARE, COSTRUIRE E, SE NECESSARIO, COMBATTERE E VINCERE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Torino il 23 ottobre 1932 in occasione del decennale della Marcia su Roma. Lo stesso motto fu poi ripetuto dal Duce il 14 maggio 1939, sempre a Torino. Data dello scatto: giugno 2010. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Bominaco
Bominaco

Scritta a Bominaco, frazione di Caporciano in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: maggio 2015. Si ringrazia il sig. Luca Orsenigo per il contributo.

Bominaco
Bominaco

Scritta a Bominaco, frazione di Caporciano in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Bominaco
Bominaco

Scritta a Bominaco, frazione di Caporciano in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: maggio 2015. Si ringrazia il sig. Luca Orsenigo per il contributo.

Bominaco
Bominaco

Scritta "A NOI" a Bominaco, frazione di Caporciano in provincia dell'Aquila. Data dello scatto: giugno 2010. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Bominaco
Bominaco

Scritta "A NOI" a Bominaco, frazione di Caporciano in provincia dell'Aquila. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Bominaco
Bominaco

Scritta "A NOI" a Bominaco, frazione di Caporciano in provincia dell'Aquila. Data dello scatto: maggio 2015. Si ringrazia il sig. Luca Orsenigo per il contributo.

Bugnara
Bugnara

Scritta a Bugnara in provincia dell'Aquila. Dice: "COLORO CHE LAVORANO AVRANNO IL PRIMO POSTO PERCHÉ LA NAZIONE DI DOMANI SARÀ LA NAZIONE DEI PRODUTTORI E NON QUELLA DEI PARASSITI". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Milano il 18 gennaio 1923 in occasione della visita alla Società Trasporti Automobilistici. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Bugnara
Bugnara

Scritta a Bugnara in provincia dell'Aquila. Dice: "COLORO CHE LAVORANO AVRANNO IL PRIMO POSTO PERCHÉ LA NAZIONE DI DOMANI SARÀ LA NAZIONE DEI PRODUTTORI E NON QUELLA DEI PARASSITI". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Milano il 18 gennaio 1923 in occasione della visita alla Società Trasporti Automobilistici. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Bugnara
Bugnara

Scritta a Bugnara in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Bugnara
Bugnara

Scritta a Bugnara in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Bugnara
Bugnara

Scritta a Bugnara in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Calascio
Calascio

Scritta quasi scomparsa (e poi restaurata) a Calascio in provincia dell'Aquila. Dice: "CREDERE OBBEDIRE COMBATTERE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini alla Vecchia Guardia a Roma il 26 Marzo 1939. Esso fu inserito nell'articolo 4 dello statuto del Partito. Data dello scatto: ottobre 2010. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Calascio
Calascio

Scritta quasi scomparsa (e poi restaurata) a Calascio in provincia dell'Aquila. Particolare delle fasi di rifacimento della facciata dell'abitazione. Data dello scatto: ottobre 2010. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Calascio
Calascio

Scritta completamente restaurata a Calascio in provincia dell'Aquila. Dice: "CREDERE OBBEDIRE COMBATTERE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini alla Vecchia Guardia a Roma il 26 marzo 1939. Il trinomio fu inserito nell'articolo 4 dello statuto del Partito. Data dello scatto: settembre 2012. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Calascio
Calascio

Scritta completamente restaurata a Calascio in provincia dell'Aquila. Dice: "CREDERE OBBEDIRE COMBATTERE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini alla Vecchia Guardia a Roma il 26 marzo 1939. Il trinomio fu inserito nell'articolo 4 dello statuto del Partito. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Calascio
Calascio

Scritta quasi completamente scomparsa a Calascio in provincia dell'Aquila. Data dello scatto: ottobre 2010. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Calascio
Calascio

Scritta in via Lembo di Colle a Calascio in provincia dell'Aquila. Dice: "NOI CI SENTIAMO FRATELLI IN ISPIRITO CON COLORO CHE LAVORANO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Bologna il 3 aprile 1921. Data dello scatto: ottobre 2010. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Calascio
Calascio

Scritta in via Lembo di Colle a Calascio in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Calascio
Calascio

Scritta in via Lembo di Colle a Calascio in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: aprile 2020. Si ringrazia il sig. Roberto Carboni per il contributo.

Calascio
Calascio

Scritta in via Lembo di Colle a Calascio in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: aprile 2020. Si ringrazia il sig. Roberto Carboni per il contributo.

Calascio
Calascio

Rarissime scritte fatte a mano a Calascio in provincia dell'Aquila. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Calascio
Calascio

Rarissime scritte fatte a mano a Calascio in provincia dell'Aquila. Dicono: "W BADOGLIO", "W GLI ALLEATI" e, al di sotto e risalente al periodo della Guerra civile spagnola, "W I LEGIONARI". Data dello scatto: aprile 2020. Si ringrazia il sig. Roberto Carboni per il contributo.

Calascio
Calascio

Rarissime scritte fatte a mano a Calascio in provincia dell'Aquila. Dicono: "W BADOGLIO", "W GLI ALLEATI" e, al di sotto e risalente al periodo della Guerra civile spagnola, "W I LEGIONARI". Data dello scatto: ottobre 2010. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Calascio
Calascio

Rarissime scritte fatte a mano a Calascio in provincia dell'Aquila. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Calascio
Calascio

Rarissime scritte fatte a mano a Calascio in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: aprile 2020. Si ringrazia il sig. Roberto Carboni per il contributo.

Calascio
Calascio

Rarissima scritta fatta a mano risalente al periodo della Guerra civile spagnola a Calascio in provincia dell'Aquila. Dice: "ARRIBA ESPAÑA" (evviva la Spagna). Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Calascio
Calascio

Rarissima scritta fatta a mano risalente al periodo della Guerra civile spagnola a Calascio in provincia dell'Aquila. Dice: "ARRIBA ESPAÑA" (evviva la Spagna). Data dello scatto: aprile 2020. Si ringrazia il sig. Roberto Carboni per il contributo.

Calascio
Calascio

Rara scritta fatta a mano risalente al periodo della Guerra civile spagnola a Calascio in provincia dell'Aquila inneggiante ai legionari di Spagna. Purtroppo risulta illeggibile. Data dello scatto: ottobre 2010. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Calascio
Calascio

Scritta fatta a mano a Calascio in provincia dell'Aquila. Dice: MORTE AL FASCIO". Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Capestrano
Capestrano

Scritta quasi del tutto scomparsa a Capestrano in provincia dell'Aquila. Dice: "L'ITALIA IN CAMICIA NERA È E SARÀ INVINCIBILE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini alle Camicie Nere a Lucca il 12 maggio 1930. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Capestrano
Capestrano

Seconda scritta quasi del tutto scomparsa a Capestrano in provincia dell'Aquila. Dice: "I POPOLI FORTI SANNO GUARDARE IN FACCIA IL PROPRIO DESTINO". Dall’articolo “Restituire Caporetto” di Benito Mussolini, scritto su “Il Popolo d’Italia” del 24 ottobre 1918, ad un anno dalla disfatta di Caporetto e alla vigilia della vittoria di Vittorio Veneto. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Capestrano
Capestrano

Seconda scritta quasi del tutto scomparsa a Capestrano in provincia dell'Aquila. Dice: "I POPOLI FORTI SANNO GUARDARE IN FACCIA IL PROPRIO DESTINO". Dall’articolo “Restituire Caporetto” di Benito Mussolini, scritto su “Il Popolo d’Italia” del 24 ottobre 1918, ad un anno dalla disfatta di Caporetto e alla vigilia della vittoria di Vittorio Veneto. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Capestrano
Capestrano

Seconda scritta quasi del tutto scomparsa a Capestrano in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Capestrano
Capestrano

Seconda scritta quasi del tutto scomparsa a Capestrano in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Capestrano
Capestrano

Seconda scritta quasi del tutto scomparsa a Capestrano in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Capestrano
Capestrano

Terza quasi del tutto scomparsa a Capestrano in provincia dell'Aquila. Dice: "IL FASCISMO DA FENOMENO ITALIANO È DIVENTATO FENOMENO UNIVERSALE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini al Teatro Reale dell’Opera di Roma il 18 marzo 1934 in occasione della seconda Assemblea Quinquennale del Regime. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Capestrano
Capestrano

Terza scritta quasi del tutto scomparsa a Capestrano in provincia dell'Aquila. Dice: "IL FASCISMO DA FENOMENO ITALIANO È DIVENTATO FENOMENO UNIVERSALE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini al Teatro Reale dell’Opera di Roma il 18 marzo 1934 in occasione della seconda Assemblea Quinquennale del Regime. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Capestrano
Capestrano

Quarta scritta quasi del tutto scomparsa a Capestrano in provincia dell'Aquila. Dice: "FRA TUTTI I LAVORATORI I PIÙ NOBILI E PIÙ DISCIPLINATI SONO I LAVORATORI DELLA TERRA". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini agli agricoltori del Polesine il 15 dicembre 1926. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Capestrano
Capestrano

Quarta scritta quasi del tutto scomparsa a Capestrano in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Capestrano
Capestrano

Quarta scritta quasi del tutto scomparsa a Capestrano in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Capestrano
Capestrano

Quarta scritta quasi del tutto scomparsa a Capestrano in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Capestrano
Capestrano

Quinta scritta quasi del tutto scomparsa a Capestrano in provincia dell'Aquila. Purtroppo risulta illeggibile. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Capestrano
Capestrano

Sesta scritta a Capestrano in provincia dell'Aquila. Dice: "I MIEI ANTENATI ERANO CONTADINI CHE LAVORAVANO LA TERRA. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Milano il 5 dicembre 1922 in occasione della visita dello stabilimento metallurgico “Acciaierie Lombarde”. Data scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Capestrano
Capestrano

Settima scritta a Capestrano in provincia dell'Aquila. Dice: "L’ITALIA FASCISTA PUÒ, SE SARÀ NECESSARIO, PORTARE OLTRE IL SUO TRICOLORE, ABBASSARLO MAI". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini in Parlamento a Roma il 6 febbraio 1926 in risposta alle proteste anti italiane del Presidente del Consiglio bavarese Held nella Dieta di Monaco del 5 febbraio 1926, a seguito di presunti atti di violenza italiani nell’Alto Adige. Data scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio.

Caporciano
Caporciano

Scritte a Caporciano in provincia dell'Aquila. La prima dice: "NOI TIREREMO DIRITTO", dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma l'8 settembre 1935; la seconda "SU LA TERRA, NEI MARI, NEI CIELI: SONO OVUNQUE I SEGNI DELLA NOSTRA POTENZA, DELLA NOSTRA VOLONTÀ". Dal Messaggio del Decennale di Benito Mussolini pubblicato il 17 ottobre 1932. Data dello scatto: agosto 2010. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto"

Caporciano
Caporciano

Scritte a Caporciano in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2010. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Caporciano
Caporciano

Scritte a Caporciano in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Caporciano
Caporciano

Scritte a Caporciano in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2010. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Caporciano
Caporciano

Scritte a Caporciano in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2010. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Caporciano
Caporciano

Scritta "W IL DUCE" a Caporciano in provincia dell'Aquila. Data dello scatto: agosto 2010. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Caporciano
Caporciano

Scritte "W IL RE" e "W IL DUCE" (quest'ultima quasi cancellata) a Caporciano in provincia dell'Aquila. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Caporciano
Caporciano

Scritte "W IL RE" e "W IL DUCE" (quest'ultima quasi cancellata) a Caporciano in provincia dell'Aquila. Data dello scatto: agosto 2010. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Caporciano
Caporciano

Scritta a Caporciano in provincia dell'Aquila. Dice: "I POPOLI FORTI SANNO GUARDARE IN FACCIA IL PROPRIO DESTINO". Dall’articolo “Restituire Caporetto” di Benito Mussolini, scritto su “Il Popolo d’Italia” del 24 ottobre 1918, ad un anno dalla disfatta di Caporetto e alla vigilia della vittoria di Vittorio Veneto. Data dello scatto: dicembre 2009. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Caporciano
Caporciano

Scritta in via San Rocco a Caporciano in provincia dell'Aquila. Dice: "SIAMO PRONTI A QUALUNQUE COMPITO CHE CI SIA POSTO INNANZI DAL DESTINO E, SE SARÀ NECESSARIO, ROVESCEREMO CON IMPETO IRREFRENABILE TUTTI GLI OSTACOLI CHE FOSSERO SUL NOSTRO CAMMINO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 23 marzo 1935, sedicesimo annuale dei Fasci. Data dello scatto: ottobre 2010. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Caporciano
Caporciano

Scritta in via San Rocco a Caporciano in provincia dell'Aquila. Dice: "SIAMO PRONTI A QUALUNQUE COMPITO CHE CI SIA POSTO INNANZI DAL DESTINO E, SE SARÀ NECESSARIO, ROVESCEREMO CON IMPETO IRREFRENABILE TUTTI GLI OSTACOLI CHE FOSSERO SUL NOSTRO CAMMINO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 23 marzo 1935, sedicesimo annuale dei Fasci. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Caporciano
Caporciano

Scritta in via San Rocco a Caporciano in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Caporciano
Caporciano

Scritta in via San Rocco a Caporciano in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Caporciano
Caporciano

Scritta in via San Rocco a Caporciano in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Caporciano
Caporciano

Scritta "W L'IMPERO" a Caporciano in provincia dell'Aquila. Data dello scatto: ottobre 2010. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Caporciano
Caporciano

Scritta quasi scomparsa a Caporciano in provincia dell'Aquila. Dice: "ANDREMO CONTRO CHIUNQUE TENTASSE DI TRAVERSARCI LA STRADA. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Eboli il 6 luglio 1935 al passaggio in rivista di quattro battaglioni di CC. NN. in partenza per l'Africa. Data dello scatto: agosto 2018. Si ringrazia Gian Luca D'Andrea per il contributo.

Caporciano
Caporciano

Scritta quasi scomparsa a Caporciano in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2018. Si ringrazia Gian Luca D'Andrea per il contributo.

Caporciano
Caporciano

Scritta quasi scomparsa a Caporciano in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2018. Si ringrazia Gian Luca D'Andrea per il contributo.

Carapelle Calvisio
Carapelle Calvisio

Scritta a Carapelle Calvisio in provincia dell'Aquila. Dice: "IL CREDO DEL FASCISTA È L'EROISMO, QUELLO DEL BORGHESE È L'EGOISMO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 18 marzo 1934 in occasione della seconda Assemblea Quinquennale del Regime. Data dello scatto: agosto 2011. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Carapelle Calvisio
Carapelle Calvisio

Scritta a Carapelle Calvisio in provincia dell'Aquila. Data dello scatto: agosto 2011. Particolare. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Carapelle Calvisio
Carapelle Calvisio

Scritta "W MUSSOLINI" fatta a mano a Carapelle Calvisio in provincia dell'Aquila. Data dello scatto: agosto 2011. Particolare. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Castelvecchio Subequo
Castelvecchio Subequo

Scritta a Castelvecchio Subequo in provincia dell'Aquila. Dice: "NOI TIREREMO DIRITTO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma l'8 settembre 1935. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Castelvecchio Subequo
Castelvecchio Subequo

Scritta a Castelvecchio Subequo in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Castelvecchio Subequo
Castelvecchio Subequo

Seconda scritta a Castelvecchio Subequo in provincia dell'Aquila. Dice: "FRA TUTTI I LAVORATORI I PIÙ NOBILI E PIÙ DISCIPLINATI SONO I LAVORATORI DELLA TERRA". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini agli agricoltori del Polesine il 15 dicembre 1926. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Castelvecchio Subequo
Castelvecchio Subequo

Seconda scritta a Castelvecchio Subequo in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Civitaretenga
Civitaretenga

Scritta quasi del tutto scomparsa a Civitaretenga in provincia dell'Aquila. Dice: "CHI NON È CON NOI È CONTRO DI NOI". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini al Teatro Costanzi di Roma il 24 marzo 1924. Data dello scatto: agosto 2018. Si ringrazia Gian Luca D'Andrea per il contributo.

Civitaretenga
Civitaretenga

Seconda scritta a Civitaretenga in provincia dell'Aquila. Dice: "CREDERE OBBEDIRE COMBATTERE". Il famosissimo motto fu probabilmente pronunciato per la prima volta da Benito Mussolini nel 1935. Esso fu inserito nell'articolo 4 dello statuto del Partito. Data dello scatto: agosto 2018. Si ringrazia Gian Luca D'Andrea per il contributo.

Civitaretenga
Civitaretenga

Seconda scritta a Civitaretenga in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Civitaretenga
Civitaretenga

Seconda scritta a Civitaretenga in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Civitaretenga
Civitaretenga

Terza scritta (coperta dalle impalcature dei lavori post-terremoto e quasi completamente scomparsa) a Civitaretenga in provincia dell'Aquila. Dice: "I FASCISTI RURALI SONO I PIÙ SOLIDI, I MILITI RURALI SONO I PIÙ DISCIPLINATI". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 2 agosto 1924. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Civitaretenga
Civitaretenga

Quarta scritta (coperta dalle impalcature dei lavori post-terremoto) a Civitaretenga in provincia dell'Aquila. Dice: "NOBILE È VERAMENTE COLUI CHE LAVORA, NOBILE È VERAMENTE COLUI CHE PRODUCE, COLUI CHE PORTA IL SUO SASSO SIA PURE MODESTO ALL’EDIFICIO DELLA PATRIA". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Ferrara il 22 settembre 1924. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Civitaretenga
Civitaretenga

Quarta scritta (coperta dalle impalcature dei lavori post-terremoto) a Civitaretenga in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Civitaretenga
Civitaretenga

Quarta scritta (coperta dalle impalcature dei lavori post-terremoto) a Civitaretenga in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Civitaretenga
Civitaretenga

Quinta scritta (coperta dalle impalcature dei lavori post-terremoto e quasi completamente scomparsa) a Civitaretenga in provincia dell'Aquila. Dice: "ITALIA E FASCISMO COSTITUISCONO UN’IDENTITÀ PERFETTA, ASSOLUTA, INALTERABILE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 2 ottobre 1935 in occasione dell’inizio delle ostilità contro l’Etiopia. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Civitaretenga
Civitaretenga

Quinta scritta (coperta dalle impalcature dei lavori post-terremoto e quasi completamente scomparsa) a Civitaretenga in provincia dell'Aquila. Dice: "ITALIA E FASCISMO COSTITUISCONO UN’IDENTITÀ PERFETTA, ASSOLUTA, INALTERABILE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 2 ottobre 1935 in occasione dell’inizio delle ostilità contro l’Etiopia. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Civitaretenga
Civitaretenga

Quinta scritta (coperta dalle impalcature dei lavori post-terremoto e quasi completamente scomparsa) a Civitaretenga in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Civitaretenga
Civitaretenga

Quinta scritta (coperta dalle impalcature dei lavori post-terremoto e quasi completamente scomparsa) a Civitaretenga in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Cocullo
Cocullo

Scritta a Cocullo in provincia dell'Aquila. Dice: "NOI RAPPRESENTIAMO UN PRINCIPIO NUOVO NEL MONDO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 7 aprile 1926, lo stesso giorno in cui mentre usciva dal Campidoglio subì l’attentato da parte di Violet Albina Gibson. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Cocullo
Cocullo

Scritta a Cocullo in provincia dell'Aquila. Dice: "NOI RAPPRESENTIAMO UN PRINCIPIO NUOVO NEL MONDO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 7 aprile 1926, lo stesso giorno in cui mentre usciva dal Campidoglio subì l’attentato da parte di Violet Albina Gibson. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Cocullo
Cocullo

Scritta a Cocullo in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Cocullo
Cocullo

Scritta a Cocullo in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Cocullo
Cocullo

Scritta a Cocullo in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Cocullo
Cocullo

Scritta saggiamente conservata a Cocullo in provincia dell'Aquila. Dice: "ITALIA E FASCISMO COSTITUISCONO UN’IDENTITÀ PERFETTA, ASSOLUTA, INALTERABILE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 2 ottobre 1935 in occasione dell’inizio delle ostilità contro l’Etiopia. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Cocullo
Cocullo

Scritta saggiamente conservata a Cocullo in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Cocullo
Cocullo

Scritta quasi del tutto scomparsa a Cocullo in provincia dell'Aquila. Dice: "QUELLO CHE DOBBIAMO CONQUISTARE C'INTERESSA MOLTO DI PIÙ DEL GIÀ CONQUISTATO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Firenze il 17 maggio 1930. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Fontecchio
Fontecchio

Scritta quasi scomparsa a Fontecchio in provincia dell'Aquila. Dice: "CREDERE OBBEDIRE COMBATTERE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini alla Vecchia Guardia a Roma il 26 marzo 1939. Il trinomio fu inserito nell'articolo 4 dello statuto del Partito. Data dello scatto: agosto 2018. Si ringrazia Gian Luca D'Andrea per il contributo.

Fontecchio
Fontecchio

Seconda scritta a Fontecchio in provincia dell'Aquila. Dice: "NOI TIREREMO DIRITTO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma l'8 settembre 1935. Data dello scatto: agosto 2018. Si ringrazia Gian Luca D'Andrea per il contributo.

Fontecchio
Fontecchio

Terza scritta a Fontecchio in provincia dell'Aquila. Dice: "È L'ARATRO CHE TRACCIA IL SOLCO, MA È LA SPADA CHE LO DIFENDE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini il 18 dicembre 1934 in occasione dell'inaugurazione della Provincia di Littoria. Data dello scatto: agosto 2018. Si ringrazia Gian Luca D'Andrea per il contributo.

Fossa
Fossa

Scritta a Fossa in provincia dell'Aquila. Dice: "QUELLO CHE DOBBIAMO CONQUISTARE C'INTERESSA DI PIÙ DEL GIÀ CONQUISTATO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Firenze il 17 maggio 1930. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Fossa
Fossa

Seconda scritta a Fossa in provincia dell'Aquila. Dice: "LA CLASSE LAVORATRICE È LA POTENZA, LA SPERANZA, LA CERTEZZA DELL'AVVENIRE D'ITALIA". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini allo Stabilimento Tosi a Legnano il 5 ottobre 1924. ​Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni

Fossa
Fossa

Terza scritta a Fossa in provincia dell'Aquila. Dice: "NOI RAPPRESENTIAMO UN PRINCIPIO NUOVO NEL MONDO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 7 aprile 1926, lo stesso giorno in cui mentre usciva dal Campidoglio subì l’attentato da parte di Violet Albina Gibson. Data dello scatto: agosto 2016. Foto di Gianni Valerio.

Fossa
Fossa

Terza scritta a Fossa in provincia dell'Aquila. Dice: "NOI RAPPRESENTIAMO UN PRINCIPIO NUOVO NEL MONDO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 7 aprile 1926, lo stesso giorno in cui mentre usciva dal Campidoglio subì l’attentato da parte di Violet Albina Gibson. Data dello scatto: agosto 2016. Foto di Gianni Valerio.

Fossa
Fossa

Quarta scritta a Fossa in provincia dell'Aquila. Dice: "SE AVANZO SEGUITEMI". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini in Campidoglio a Roma il 7 aprile 1926 e, precedentemente, dal generale controrivoluzionario francese Henri de La Rochejaquelein durante la guerra di Vandea contro l'esercito repubblicano del 13 aprile 1793. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Fossa
Fossa

Quinta scritta a Fossa in provincia dell'Aquila. Dice: "L'ITALIA IN CAMICIA NERA È E SARÀ INVINCIBILE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini alle Camicie Nere a Lucca il 12 maggio 1930. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Fossa
Fossa

Sesta scritta a Fossa in provincia dell'Aquila. Dice: "IL CREDO DEL FASCISTA È L'EROISMO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 18 marzo 1934 in occasione della seconda Assemblea Quinquennale del Regime. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Fossa
Fossa

Settima scritta (prima di due fatta a mano) a Fossa in provincia dell'Aquila. Dice: "W L'ITALIA - W IL RE - W BADOGLIO". Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Fossa
Fossa

Settima scritta (fatta a mano) a Fossa in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Fossa
Fossa

Ottava scritta (seconda di due fatta a mano) a Fossa in provincia dell'Aquila. Dice: "W L'ITALIA - W IL RE - W BADOGLIO". Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Fossa
Fossa

Ottava scritta (seconda di due fatta a mano) a Fossa in provincia dell'Aquila. Dice: "W L'ITALIA - W IL RE - W BADOGLIO". Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Fossa
Fossa

Ottava scritta (seconda di due fatta a mano) a Fossa in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Fossa
Fossa

Ottava scritta (seconda di due fatta a mano) a Fossa in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Fossa
Fossa

Ottava scritta (seconda di due fatta a mano) a Fossa in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Gagliano Aterno
Gagliano Aterno

Scritta a Gagliano Aterno in provincia dell'Aquila. Dice: "QUELLO CHE DOBBIAMO CONQUISTARE C'INTERESSA MOLTO DI PIÙ DEL GIÀ CONQUISTATO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Firenze il 17 maggio 1930. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Gagliano Aterno
Gagliano Aterno

Scritta a Gagliano Aterno in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Gagliano Aterno
Gagliano Aterno

Scritta a Gagliano Aterno in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Gagliano Aterno
Gagliano Aterno

Scritta a Gagliano Aterno in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Gagliano Aterno
Gagliano Aterno

Seconda scritta a Gagliano Aterno in provincia dell'Aquila. Dice: "RACCOGLIENDO TUTTE LE ENERGIE, PERFEZIONANDO INCESSANTEMENTE IL METODO DI COMBATTIMENTO E PORTANDO NELLA LOTTA MOLTO ENTUSIASMO, FERVORE, SPIRITO DI DECISIONE, NOI SIAMO SICURI DI VINCERE LA TUBERCOLOSI...PERCHÉ IL POPOLO ITALIANO VUOLE ESSERE SANO, PERCHÉ VUOLE ANDARE ALLA POTENZA E ALLA GLORIA". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 12 marzo 1932. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia Gianni Valerio.

Gagliano Aterno
Gagliano Aterno

Seconda scritta a Gagliano Aterno in provincia dell'Aquila. Dice: "RACCOGLIENDO TUTTE LE ENERGIE, PERFEZIONANDO INCESSANTEMENTE IL METODO DI COMBATTIMENTO E PORTANDO NELLA LOTTA MOLTO ENTUSIASMO, FERVORE, SPIRITO DI DECISIONE, NOI SIAMO SICURI DI VINCERE LA TUBERCOLOSI...PERCHÉ IL POPOLO ITALIANO VUOLE ESSERE SANO, PERCHÉ VUOLE ANDARE ALLA POTENZA E ALLA GLORIA". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 12 marzo 1932. Data dello scatto: giugno 2010. Si ringrazia Claudio Marsilio.

Gagliano Aterno
Gagliano Aterno

Seconda scritta a Gagliano Aterno in provincia dell'Aquila. Dice: "RACCOGLIENDO TUTTE LE ENERGIE, PERFEZIONANDO INCESSANTEMENTE IL METODO DI COMBATTIMENTO E PORTANDO NELLA LOTTA MOLTO ENTUSIASMO, FERVORE, SPIRITO DI DECISIONE, NOI SIAMO SICURI DI VINCERE LA TUBERCOLOSI...PERCHÉ IL POPOLO ITALIANO VUOLE ESSERE SANO, PERCHÉ VUOLE ANDARE ALLA POTENZA E ALLA GLORIA". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 12 marzo 1932. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia Gianni Valerio.

Gagliano Aterno
Gagliano Aterno

Terza scritta a Gagliano Aterno in provincia dell'Aquila. Dice: "IL FASCISTA DISDEGNA LA VITA COMODA". Quarto punto delle Idee Fondamentali dell’Ideologia Fascista, redatte da Benito Mussolini e Giovanni Gentile nel 1932. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Gioia dei Marsi
Gioia dei Marsi

Scritta a Gioia dei Marsi in provincia dell'Aquila. Dice: "I POPOLI FORTI SANNO GUARDARE IN FACCIA IL PROPRIO DESTINO". Dall’articolo “Restituire Caporetto” di Benito Mussolini, scritto su “Il Popolo d’Italia” del 24 ottobre 1918, ad un anno dalla disfatta di Caporetto e alla vigilia della vittoria di Vittorio Veneto. Data dello scatto: luglio 2012. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Gioia dei Marsi
Gioia dei Marsi

Scritta a Gioia dei Marsi in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Gioia dei Marsi
Gioia dei Marsi

Scritta a Gioia dei Marsi in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: luglio 2012. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Introdacqua
Introdacqua

Scritta a Introdacqua in provincia dell'Aquila. "NOI TIREREMO DIRITTO. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma l'8 settembre 1935. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Introdacqua
Introdacqua

Scritta a Introdacqua in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Introdacqua
Introdacqua

Seconda scritta a Introdacqua in provincia dell'Aquila. Dice: "IL FASCISTA DISDEGNA LA VITA COMODA. Mussolini". Quarto punto delle Idee Fondamentali dell’Ideologia Fascista, redatte da Benito Mussolini e Giovanni Gentile nel 1932. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Introdacqua
Introdacqua

Seconda scritta a Introdacqua in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Introdacqua
Introdacqua

Terza scritta a Introdacqua in provincia dell'Aquila. "COME AMATE VOSTRA MADRE DOVETE, CON LA STESSA PUREZZA DI SENTIMENTO, AMARE LA MADRE COMUNE: LA PATRIA NOSTRA. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 10 aprile 1923 di fronte a una rappresentanza di operai del porto di Bari. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Introdacqua
Introdacqua

Terza scritta a Introdacqua in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Introdacqua
Introdacqua

Quarta scritta a Introdacqua in provincia dell'Aquila. "QUELLO CHE DOBBIAMO CONQUISTARE C'INTERESSA MOLTO DI PIÙ DEL GIÀ CONQUISTATO. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Firenze il 17 maggio 1930. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Magliano de' Marsi
Magliano de' Marsi

Scritta a Magliano de' Marsi in provincia dell'Aquila. Dice: "NESSUNO PENSI DI PIEGARCI SENZA AVER PRIMA DURAMENTE COMBATTUTO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 2 ottobre 1935 in occasione della dichiarazione dell'intervento militare italiano in Abissinia. Data dello scatto: luglio 2013. Si ringrazia Luca Di Benedetto per il contributo.

Molina Aterno
Molina Aterno

Scritta fatta a mano dai coscritti della classe 1918 a Molina Aterno in provincia dell'Aquila. Dice: "W LA CLASSE DEL 1918, È NATA DA VITTORIOSI, VITTORIOSI OGGI, È NATA PER VINCERE O MORIRE". Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Molina Aterno
Molina Aterno

Scritta fatta a mano dai coscritti della classe 1918 a Molina Aterno in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Molina Aterno
Molina Aterno

Scritta fatta a mano dai coscritti della classe 1918 a Molina Aterno in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Molina Aterno
Molina Aterno

Scritta fatta a mano dai coscritti della classe 1918 a Molina Aterno in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Navelli
Navelli

Scritta a Navelli in provincia dell'Aquila. Dice: "LA POPOLAZIONE LAVORATRICE ITALIANA PUÒ DIRSI ALL'AVANGUARDIA PER PROIBITÀ, PER ONESTÀ, PER LABORIOSITÀ, PER DILIGENZA, PER INTELLIGENZA". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini ai lavoratori del Monte Amiata il 31 agosto 1924. Data dello scatto: gennaio 2011. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Ofena
Ofena

Scritta ad Ofena in provincia dell'Aquila. Dice: "CREDERE OBBEDIRE COMBATTERE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini alla Vecchia Guardia a Roma il 26 marzo 1939. Il trinomio fu inserito nell'articolo 4 dello statuto del Partito. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Ofena
Ofena

Scritta purtroppo illeggibile ad Ofena in provincia dell'Aquila. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Oricola
Oricola

Scritta purtroppo quasi totalmente scomparsa all'ingresso di Oricola in provincia dell'Aquila. Data dello scatto: marzo 2013. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Oricola
Oricola

Scritta a Oricola in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: marzo 2013. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Oricola
Oricola

Seconda scritta, in parte coperta, a Oricola in provincia dell'Aquila. Dice: "IN QUESTO MONDO SCURO, TORMENTATO E GIÀ VACILLANTE, LA SALVEZZA NON PUÒ VENIRE CHE DALLA VERITÀ DI ROMA, E DA ROMA VERRÀ. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini alla Camera dei deputati il 16 novembre 1932 per il decennale della Marcia su Roma. Data dello scatto: marzo 2013. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Oricola
Oricola

Seconda scritta, in parte coperta, a Oricola in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: marzo 2013. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Oricola
Oricola

Terza scritta a Oricola in provincia dell'Aquila. Dice: "CON LE MISURE CHE ABBIAMO ADOTTATO, POSSIAMO ANDARE TRANQUILLAMENTE INCONTRO AL DOMANI. LA TERRA ITALIANA, SCARSA MA LAVORATA CON TANTA FEDE, CON TANTO AMORE, CON TANTA INTELLIGENZA, DAI NOSTRI FASCISTISSIMI CONTADINI HA RISERVATO A LORO LA PIÙ GRADITA, MA AD UN TEMPO LA PIÙ MERITATA DELLE SORPRESE". Dal discorso pronunciato da Mussolini ai rurali di Aprilia il 4 luglio 1938 in occasione dell'inizio della trebbiatura del grano.

Oricola
Oricola

Quarta scritta a Oricola in provincia dell'Aquila. Dice: "Su la terra, sui mari, nei cieli sono ovunque i segni della nostra potenza e della nostra volontà. Mussolini". Dal Messaggio del Decennale di Benito Mussolini pubblicato il 17 ottobre 1932. Data dello scatto: marzo 2013. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Pacentro
Pacentro

Rarissima scritta a Pacentro in provincia dell'Aquila risalente al periodo del Regno del Sud e alla nuova alleanza post 8 settembre 1943 con gli Stati Uniti d'America. Purtroppo la parte sottostante risulta illeggibile. Si legge: "W L'ITALIA GRANDE - W TRENTO - W TRIESTE - VITTORIO EMANUELE DUCE SUPREMO PADRE DELLA PATRIA". Data dello scatto: aprile 2020. Si ringrazia il sig. Roberto Carboni per il contributo.

Paganica
Paganica

Scritta riaffiorante sulla parete di una scuola abbandonata in frazione Paganica. Dice: "IN QUESTO MONDO SCURO, TORMENTATO E GIÀ VACILLANTE, LA SALVEZZA NON PUÒ VENIRE CHE DALLA VERITÀ DI ROMA, E DA ROMA VERRÀ". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini alla Camera dei deputati il 16 novembre 1932 per il decennale della Marcia su Roma. Data dello scatto: agosto 2019. Si ringrazia il sig. Gian Luca D'Andrea per il contributo e le preziose informazioni a riguardo.

Paganica
Paganica

Scritta riaffiorante sulla parete di una scuola abbandonata in frazione Paganica. Particolare. Data dello scatto: agosto 2019. Si ringrazia il sig. Gian Luca D'Andrea per il contributo e le preziose informazioni a riguardo.

Pescina
Pescina

Scritta "W IL RE" a Pescina in provincia dell'Aquila. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Pettorano sul Gizio
Pettorano sul Gizio

Scritta a Pettorano sul Gizio in provincia dell'Aquila. Dice: "LA RIVOLUZIONE DELLE CAMICIE NERE NON È STATA FATTA CONTRO IL POPOLO, MA È STATA FATTA PER IL POPOLO ITALIANO. M.". Data dello scatto: aprile 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Pettorano sul Gizio
Pettorano sul Gizio

Scritta a Pettorano sul Gizio in provincia dell'Aquila. Dice: "LA RIVOLUZIONE DELLE CAMICIE NERE NON È STATA FATTA CONTRO IL POPOLO, MA È STATA FATTA PER IL POPOLO ITALIANO. M.". Data dello scatto: aprile 2015. Si ringrazia Gianluca C. per il contributo.

Pettorano sul Gizio
Pettorano sul Gizio

Scritta a Pettorano sul Gizio in provincia dell'Aquila. Dice: "LA RIVOLUZIONE DELLE CAMICIE NERE NON È STATA FATTA CONTRO IL POPOLO, MA È STATA FATTA PER IL POPOLO ITALIANO. M.". Data dello scatto: aprile 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Pettorano sul Gizio
Pettorano sul Gizio

Scritta a Pettorano sul Gizio in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: aprile 2015. Si ringrazia Gianluca C. per il contributo.

Pettorano sul Gizio
Pettorano sul Gizio

Scritta a Pettorano sul Gizio in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: aprile 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Pettorano sul Gizio
Pettorano sul Gizio

Scritta a Pettorano sul Gizio in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: aprile 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Pettorano sul Gizio
Pettorano sul Gizio

Scritta a Pettorano sul Gizio in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: aprile 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Pettorano sul Gizio
Pettorano sul Gizio

Scritta a Pettorano sul Gizio in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: aprile 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Prata d'Ansidonia
Prata d'Ansidonia

Scritta a Prata d'Ansidonia in provincia dell'Aquila. Dice: "NOI TIREREMO DIRITTO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma l'8 settembre 1935. Data dello scatto: agosto 2015. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Prata d'Ansidonia
Prata d'Ansidonia

Scritta a Prata d'Ansidonia in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Prata d'Ansidonia
Prata d'Ansidonia

Scritta a Prata d'Ansidonia in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2015. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Prata d'Ansidonia
Prata d'Ansidonia

Seconda scritta a Prata d'Ansidonia in provincia dell'Aquila. Dice: "LA CLASSE LAVORATRICE È LA POTENZA, LA SPERANZA, LA CERTEZZA DELL'AVVENIRE D'ITALIA". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini allo Stabilimento Tosi a Legnano il 5 ottobre 1924. Data dello scatto: agosto 2015. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Prata d'Ansidonia
Prata d'Ansidonia

Seconda scritta a Prata d'Ansidonia in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2015. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Prata d'Ansidonia
Prata d'Ansidonia

Terza scritta a Prata d'Ansidonia in provincia dell'Aquila. Dice: "W IL RE - W BADOGLIO". Data dello scatto: ottobre 2016. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Preturo
Preturo

Scritta quasi totalmente scomparsa in frazione Preturo. Dice: "L'ITALIA IN CAMICIA NERA È E SARÀ INVINCIBILE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini alle Camicie Nere a Lucca il 12 maggio 1930. Data dello scatto: agosto 2013. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Preturo
Preturo

Scritta quasi totalmente scomparsa in frazione Preturo. Particolare. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Raiano
Raiano

Scritta quasi scomparsa a Raiano in provincia dell'Aquila. Dice: "IL CREDO DEL FASCISTA È L'EROISMO, QUELLO DEL BORGHESE È L'EGOISMO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 18 marzo 1934 in occasione della seconda Assemblea Quinquennale del Regime. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Raiano
Raiano

Scritta quasi scomparsa a Raiano in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Raiano
Raiano

Scritta quasi scomparsa a Raiano in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

San Nicandro
San Nicandro

Scritta quasi scomparsa a San Nicandro, frazione di Prata d'Ansidonia in provincia dell'Aquila. Dice: "CREDERE OBBEDIRE COMBATTERE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini alla Vecchia Guardia a Roma il 26 marzo 1939. Il trinomio fu inserito nell'articolo 4 dello statuto del Partito. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

San Demetrio Ne' Vestini
San Demetrio Ne' Vestini

Scritta a San Demetrio Ne' Vestini in provincia dell'Aquila. Dice: "L'ITALIA IN CAMICIA NERA È E SARÀ INVINCIBILE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini alle Camicie Nere a Lucca il 12 maggio 1930. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

San Pio delle Camere
San Pio delle Camere

Scritte a San Pio delle Camere in provincia dell'Aquila. La prima dice: "VINCEREMO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 10 giugno 1940 in occasione della dichiarazione di guerra alla Francia e alla Gran Bretagna. La seconda invece dice: "W LA CLASSE DEL 1920". Data dello scatto: agosto 2011. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

San Pio delle Camere
San Pio delle Camere

Scritta a San Pio delle Camere in provincia dell'Aquila. Dice: "W LA CLASSE DEL 1912". Data dello scatto: agosto 2011. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

San Pio delle Camere
San Pio delle Camere

Scritta fatta a mano a San Pio delle Camere in provincia dell'Aquila. Dicono: "ABBASSO LA MONARCHIA - ABBASSO LA GUERRA - W LA REPUBBLICA". Data dello scatto: agosto 2020. Si ringrazia il sig. Gian Luca D'Andrea per il contributo.

San Pio delle Camere
San Pio delle Camere

Scritta fatta a mano a San Pio delle Camere in provincia dell'Aquila. Dicono: "ABBASSO LA MONARCHIA - ABBASSO LA GUERRA - W LA REPUBBLICA". Particolare. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

San Pio delle Camere
San Pio delle Camere

Scritte fatta a mano a San Pio delle Camere in provincia dell'Aquila. Dicono: "ABBASSO IL RE - W ...". Data dello scatto: agosto 2020. Si ringrazia il sig. Gian Luca D'Andrea per il contributo.

Santo Stefano di Sessanio
Santo Stefano di Sessanio

Scritta quasi scomparsa a Santo Stefano di Sessanio in provincia dell'Aquila. Dice: "L'ITALIA IN CAMICIA NERA È E SARÀ INVINCIBILE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini alle Camicie Nere a Lucca il 12 maggio 1930. Data dello scatto: maggio 2001. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Santo Stefano di Sessanio
Santo Stefano di Sessanio

Scritta quasi scomparsa a Santo Stefano di Sessanio in provincia dell'Aquila. Dice: "L'ITALIA IN CAMICIA NERA È E SARÀ INVINCIBILE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini alle Camicie Nere a Lucca il 12 maggio 1930. Data dello scatto: agosto 2012. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Santo Stefano di Sessanio
Santo Stefano di Sessanio

Scritta quasi scomparsa a Santo Stefano di Sessanio in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Scurcola Marsicana
Scurcola Marsicana

Scritta a Scurcula Marsicana in provincia dell'Aquila. Dice: "SU LA TERRA, NEI MARI, NEI CIELI: SONO OVUNQUE I SEGNI DELLA NOSTRA POTENZA, DELLA NOSTRA VOLONTÀ". Dal Messaggio del Decennale di Benito Mussolini pubblicato il 17 ottobre 1932. Data dello scatto: agosto 2011. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Scurcola Marsicana
Scurcola Marsicana

Scritta a Scurcula Marsicana in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2011. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Scurcola Marsicana
Scurcola Marsicana

Scritta purtroppo quasi illeggibile a Scurcula Marsicana in provincia dell'Aquila. Data dello scatto: agosto 2011. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Tione degli Abruzzi
Tione degli Abruzzi

Scritta a Tione degli Abruzzi in provincia dell'Aquila. Dice: "NOI SIAMO CONTRO LA VITA COMODA". Dalla sesta nota dell'articolo scritto da Benito Mussolini per il significato del termine "fascismo" sull'Enciclopedia Italiana Treccani. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Tione degli Abruzzi
Tione degli Abruzzi

Scritta a Tione degli Abruzzi in provincia dell'Aquila. Dice: "NOI SIAMO CONTRO LA VITA COMODA". Dalla sesta nota dell'articolo scritto da Benito Mussolini per il significato del termine "fascismo" sull'Enciclopedia Italiana Treccani. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Villalago
Villalago

Scritta a Villalago in provincia dell'Aquila. Dice: "CAMMINARE, COSTRUIRE E, SE NECESSARIO, COMBATTERE E VINCERE" o anche "COMBATTERE E VINCERE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Torino il 23 ottobre 1932 in occasione del decennale della Marcia su Roma. Lo stesso motto fu poi ripetuto dal Duce il 14 maggio 1939, sempre a Torino. Data dello scatto: aprile 2011. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Villa Santa Lucia degli Abruzzi
Villa Santa Lucia degli Abruzzi

Scritta quasi del tutto scomparsa a Villa Santa Lucia degli Abruzzi in provincia dell'Aquila. Dice: "In questo mondo scuro, tormentato e già vacillante, la salvezza non può venire che dalla verità di Roma, e da Roma verrà". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini alla Camera dei deputati il 16 novembre 1932 per il decennale della Marcia su Roma. Data dello scatto: ottobre 2011. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo.

Villa Santa Lucia degli Abruzzi
Villa Santa Lucia degli Abruzzi

Scritta quasi del tutto scomparsa a Villa Santa Lucia degli Abruzzi in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Villa Santa Maria degli Abruzzi
Villa Santa Maria degli Abruzzi

Scritta quasi del tutto scomparsa a Villa Santa Lucia degli Abruzzi in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Villa Santa Lucia degli Abruzzi
Villa Santa Lucia degli Abruzzi

Seconda scritta quasi del tutto scomparsa a Villa Santa Lucia degli Abruzzi in provincia dell'Aquila. Dice: "Attraverso il fascismo apriamo il varco alla umana vera civiltà del lavoro". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini in piazza del Duomo a Milano l'1 novembre 1936. Data dello scatto: ottobre 2011. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo e si invita a visitare la pagina Flickr dell'utente "Lunghetto".

Villa Santa Lucia degli Abruzzi
Villa Santa Lucia degli Abruzzi

Seconda scritta quasi del tutto scomparsa a Villa Santa Lucia degli Abruzzi in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: agosto 2016. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

Villa Santa Lucia degli Abruzzi
Villa Santa Lucia degli Abruzzi

Seconda scritta quasi del tutto scomparsa a Villa Santa Lucia degli Abruzzi in provincia dell'Aquila. Particolare. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.