torna alle categorie

                La Spezia

Scritte & Motti del Ventennio

Arcola
Arcola

Scritta quasi totalmente scomparsa ad Arcola in provincia di La Spezia. Dice: "È L'ARATRO CHE TRACCIA IL SOLCO, MA È LA SPADA CHE LO DIFENDE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini il 18 dicembre 1934 in occasione dell'inaugurazione della Provincia di Littoria. Data dello scatto: novembre 2011. Foto di P. Camaiora.

La Serra
La Serra

Scritta quasi scomparsa a La Serra, frazione di Lerici in provincia di La Spezia. Dice: "L'IMPERO CHIEDE DISCIPLINA, COORDINAZIONE DEGLI SFORZI, DOVERE E SACRIFICIO. Mussolini". Dall'articolo scritto da Benito Mussolini per la voce "Fascismo" dell'Enciclopedia Italiana Treccani. Data dello scatto: dicembre 2018. Si ringrazia E. C. per il contributo.

Lerici
Lerici

Scritta "W STALIN" fatta a mano e quasi totalmente scomparsa a Lerici in provincia di La Spezia. Data dello scatto: luglio 2016. Si ringrazia Federico Marini per il contributo.

Padivarma
Padivarma

Scritta quasi scomparsa a Padivarma, frazione di Beverino in provincia di La Spezia. Dice: "PER NOI FASCISTI LE FRONTIERE, TUTTE LE FRONTIERE, SONO SACRE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini in Parlamento il 16 marzo 1938. Data dello scatto: aprile 2015. Si ringrazia il sig. Luca Orsenigo per il contributo.