torna alle categorie

                        Como

Segnalazioni & Tracce della Guerra

Fori di Proiettile a Dongo
Fori di proiettile sulla ringhiera del lungolago di Dongo in provincia di Como, risalenti alla fucilazione dei gerarchi della Repubblica Sociale Italiana avvenuta il 28 aprile 1945. In questo punto, tra i sedici fucilati, trovarono la morte: Nicola Bombacci, Francesco Maria Barracu, Idreno Utimperghe, Alessandro Pavolini, Vito Casalinuovo, Paolo Porta, Fernando Mezzasoma, Ernesto Daquanno e Marcello Petacci. Data dello scatto: dicembre 2018.
Fori di Proiettile a Dongo
Fori di proiettile sulla ringhiera del lungolago di Dongo in provincia di Como, risalenti alla fucilazione dei gerarchi della Repubblica Sociale Italiana avvenuta il 28 aprile 1945. In questo punto, tra i sedici fucilati, trovarono la morte: Nicola Bombacci, Francesco Maria Barracu, Idreno Utimperghe, Alessandro Pavolini, Vito Casalinuovo, Paolo Porta, Fernando Mezzasoma, Ernesto Daquanno e Marcello Petacci. Data dello scatto: dicembre 2018.
Fori di Proiettile a Dongo
Fori di proiettile sulla ringhiera del lungolago di Dongo in provincia di Como, risalenti alla fucilazione dei gerarchi della Repubblica Sociale Italiana avvenuta il 28 aprile 1945. In questo punto, tra i sedici fucilati, trovarono la morte: Nicola Bombacci, Francesco Maria Barracu, Idreno Utimperghe, Alessandro Pavolini, Vito Casalinuovo, Paolo Porta, Fernando Mezzasoma, Ernesto Daquanno e Marcello Petacci. Data dello scatto: dicembre 2018.
Fori di Proiettile a Dongo
Fori di proiettile sulla ringhiera del lungolago di Dongo in provincia di Como, risalenti alla fucilazione dei gerarchi della Repubblica Sociale Italiana avvenuta il 28 aprile 1945. In questo punto, tra i sedici fucilati, trovarono la morte: Nicola Bombacci, Francesco Maria Barracu, Idreno Utimperghe, Alessandro Pavolini, Vito Casalinuovo, Paolo Porta, Fernando Mezzasoma, Ernesto Daquanno e Marcello Petacci. Data dello scatto: dicembre 2018.
Fori di Proiettile a Dongo
Fori di proiettile sulla ringhiera del lungolago di Dongo in provincia di Como, risalenti alla fucilazione dei gerarchi della Repubblica Sociale Italiana avvenuta il 28 aprile 1945. In questo punto, tra i sedici fucilati, trovarono la morte: Nicola Bombacci, Francesco Maria Barracu, Idreno Utimperghe, Alessandro Pavolini, Vito Casalinuovo, Paolo Porta, Fernando Mezzasoma, Ernesto Daquanno e Marcello Petacci. Data dello scatto: dicembre 2018.
Fori di Proiettile a Dongo
Fori di proiettile sulla ringhiera del lungolago di Dongo in provincia di Como, risalenti alla fucilazione dei gerarchi della Repubblica Sociale Italiana avvenuta il 28 aprile 1945. In questo punto, tra i sedici fucilati, trovarono la morte: Nicola Bombacci, Francesco Maria Barracu, Idreno Utimperghe, Alessandro Pavolini, Vito Casalinuovo, Paolo Porta, Fernando Mezzasoma, Ernesto Daquanno e Marcello Petacci. Data dello scatto: dicembre 2018.
Fori di Proiettile a Dongo
Fori di proiettile sulla ringhiera del lungolago di Dongo in provincia di Como, risalenti alla fucilazione dei gerarchi della Repubblica Sociale Italiana avvenuta il 28 aprile 1945. In questo punto, tra i sedici fucilati, trovarono la morte: Nicola Bombacci, Francesco Maria Barracu, Idreno Utimperghe, Alessandro Pavolini, Vito Casalinuovo, Paolo Porta, Fernando Mezzasoma, Ernesto Daquanno e Marcello Petacci. Data dello scatto: dicembre 2018.
Fori di Proiettile a Dongo
Fori di proiettile sulla ringhiera del lungolago di Dongo in provincia di Como, risalenti alla fucilazione dei gerarchi della Repubblica Sociale Italiana avvenuta il 28 aprile 1945. In questo punto, tra i sedici fucilati, trovarono la morte: Nicola Bombacci, Francesco Maria Barracu, Idreno Utimperghe, Alessandro Pavolini, Vito Casalinuovo, Paolo Porta, Fernando Mezzasoma, Ernesto Daquanno e Marcello Petacci. Data dello scatto: dicembre 2018.
Show More