torna alle categorie

                 Belluno

Scritte & Motti del Ventennio

Auronzo di Cadore
Auronzo di Cadore

Scritta "DUX" fatta a mano ad Auronzo di Cadore in provincia di Belluno. Data dello scatto: gennaio 2020. Si ringrazia il sig. Francesco Fioni per il contributo.

press to zoom
Auronzo di Cadore
Auronzo di Cadore

Scritta ad Auronzo di Cadore in provincia di Belluno. Dice: "NOI SIAMO GLI ANTICIPATORI DI UN AVVENIRE. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini in piazza Duomo a Milano l'1 novembre 1936. Data dello scatto: gennaio 2020. Si ringrazia il sig. Francesco Fioni per il contributo.

press to zoom
Auronzo di Cadore
Auronzo di Cadore

Scritta ad Auronzo di Cadore in provincia di Belluno. Particolare. Data dello scatto: gennaio 2020. Si ringrazia il sig. Francesco Fioni per il contributo.

press to zoom
Feltre
Feltre

Scritta quasi totalmente scomparsa a Feltre in provincia di Belluno. Dice: "LE FRONTIERE NON SI DISCUTONO, SI DIFENDONO. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini in Parlamento il 16 Marzo 1938. Data dello scatto: ottobre 2011. Si ringrazia A. Contarini per il contributo.

press to zoom
Feltre
Feltre

Scritta quasi totalmente scomparsa a Feltre in provincia di Belluno. Dice: "LE FRONTIERE NON SI DISCUTONO, SI DIFENDONO. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini in Parlamento il 16 Marzo 1938. Particolare. Data dello scatto: ottobre 2011. Si ringrazia A. Contarini per il contributo.

press to zoom
Feltre
Feltre

Scritta a Feltre in provincia di Belluno. Dice: "MENTRE IN TANTE PARTI DEL MONDO TUONA IL CANNONE, FARSI DELLE ILLUSIONI È FOLLIA, NON PREPARARSI È DELITTO. NOI NON CI ILLUDIAMO E CI PREPARIAMO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma l'11 agosto 1938 dall'osservatorio nella Piana del Cavaliere in occasione della conclusione delle manovre del Corpo d'Armata di Roma. Data dello scatto: maggio 2011.

press to zoom
Feltre
Feltre

Scritta a Feltre in provincia di Belluno. Dice: "MENTRE IN TANTE PARTI DEL MONDO TUONA IL CANNONE, FARSI DELLE ILLUSIONI È FOLLIA, NON PREPARARSI È DELITTO. NOI NON CI ILLUDIAMO E CI PREPARIAMO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma l'11 agosto 1938 dall'osservatorio nella Piana del Cavaliere in occasione della conclusione delle manovre del Corpo d'Armata di Roma. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

press to zoom
Fener
Fener

Scritta a Fener, frazione di Alano di Piave in provincia di Belluno. Dice: "NOI DICIAMO CHE SOLO IDDIO PUÒ PIEGARE LA VOLONTÀ FASCISTA, GLI UOMINI E LE COSE MAI". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 3 dicembre 1934 in occasione della premiazione degli agricoltori della nona Battaglia del Grano. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

press to zoom
Fener
Fener

Scritta a Fener, frazione di Alano di Piave in provincia di Belluno. Dice: "NOI DICIAMO CHE SOLO IDDIO PUÒ PIEGARE LA VOLONTÀ FASCISTA, GLI UOMINI E LE COSE MAI". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 3 dicembre 1934 in occasione della premiazione degli agricoltori della nona Battaglia del Grano. Data dello scatto: maggio 2011.

press to zoom
Forno di Zoldo
Forno di Zoldo

Scritta a Forno di Zoldo, frazione di Zoldo Alto in provincia di Belluno. Dice: "IL CREDO DEL FASCISTA È UN CREDO EROICO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 18 marzo 1934 in occasione della seconda Assemblea Quinquennale del Regime. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

press to zoom
Forno di Zoldo
Forno di Zoldo

Scritta a Forno di Zoldo, frazione di Zoldo Alto in provincia di Belluno. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

press to zoom
Fusine
Fusine

Scritta "duce" a Fusine, frazione di Val di Zoldo in provincia di Belluno. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

press to zoom
Laggio di Cadore
Laggio di Cadore

Scritta completamente restaurata a Laggio di Cadore, frazione di Vigo di Cadore in provincia di Belluno. Dice: "CHIUNQUE OSASSE ATTENTARE AI DIRITTI E AGLI INTERESSI DELLA PATRIA, TROVEREBBE IN TERRA, IN MARE, IN CIELO, LA IMMEDIATA, RISOLUTA, FIERISSIMA RISPOSTA DI UN INTERO POPOLO IN ARMI". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 18 dicembre 1938. Data dello scatto: gennaio 2018.

press to zoom
Lentiai
Lentiai

Scritta a Lentiai, frazione di Borgo Valbelluna in provincia di Belluno. Dice: "NELL'ITALIA FASCISTA IL CAPITALE È AGLI ORDINI DELLO STATO. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini ad Aprilia il 28 ottobre 1937. Data dello scatto: gennaio 2010. Si ringrazia il sig. Marco Signoretto per il contributo.

press to zoom
Lentiai
Lentiai

Scritta a Lentiai, frazione di Borgo Valbelluna in provincia di Belluno. Dice: "NELL'ITALIA FASCISTA IL CAPITALE È AGLI ORDINI DELLO STATO. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini ad Aprilia il 28 ottobre 1937. Data dello scatto: aprile 2020. Si ringrazia il sig. Roberto Carboni per il contributo.

press to zoom
Lentiai
Lentiai

Scritta a Lentiai, frazione di Borgo Valbelluna in provincia di Belluno. Particolare. Data dello scatto: gennaio 2010. Si ringrazia il sig. Marco Signoretto per il contributo.

press to zoom
Lentiai
Lentiai

Scritta a Lentiai, frazione di Borgo Valbelluna in provincia di Belluno. Particolare. Data dello scatto: aprile 2020. Si ringrazia il sig. Roberto Carboni per il contributo.

press to zoom
Lentiai
Lentiai

Scritta a Lentiai, frazione di Borgo Valbelluna in provincia di Belluno. Particolare. Data dello scatto: aprile 2020. Si ringrazia il sig. Roberto Carboni per il contributo.

press to zoom
Lentiai
Lentiai

Scritta cancellata "VINCEREMO" e profilo di Benito Mussolini a Lentiai, frazione di Borgo Valbelluna in provincia di Belluno. Data dello scatto: gennaio 2010. Si ringrazia il sig. Marco Signoretto per il contributo.

press to zoom
Lentiai
Lentiai

Scritta cancellata "VINCEREMO" e profilo di Benito Mussolini a Lentiai, frazione di Borgo Valbelluna in provincia di Belluno. Particolare. Data dello scatto: aprile 2020. Si ringrazia il sig. Roberto Carboni per il contributo.

press to zoom
Lentiai
Lentiai

Scritta cancellata "VINCEREMO" e profilo di Benito Mussolini a Lentiai, frazione di Borgo Valbelluna in provincia di Belluno. Particolare. Data dello scatto: gennaio 2010. Si ringrazia il sig. Marco Signoretto per il contributo.

press to zoom
Lentiai
Lentiai

Scritta quasi scomparsa a Lentiai, frazione di Borgo Valbelluna in provincia di Belluno. Dice: "IL NOSTRO AMORE PER IL POPOLO, AMORE ARMATO E SEVERO, È TUTTO VIBRANTE DI UNA PROFONDA E CONSAPEVOLE UMANITÀ". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Bologna il 24 ottobre 1936. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

press to zoom
Quero Vas
Quero Vas

Scritta a Quero Vas in provincia di Belluno. Dice: "ANDREMO CONTRO CHIUNQUE, DI QUALUNQUE COLORE, TENTASSE DI TRAVERSARCI LA STRADA". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Eboli il 6 luglio 1935 al passaggio in rivista di quattro battaglioni di CC. NN. in partenza per l'Africa. Data dello scatto: maggio 2011.

press to zoom
Quero Vas
Quero Vas

Scritta a Quero Vas in provincia di Belluno. Particolare. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

press to zoom
Quero Vas
Quero Vas

Seconda scritta a Quero Vas in provincia di Belluno. Dice: "IL CREDO DEL FASCISTA È L'EROISMO, QUELLO DEL BORGHESE È L'EGOISMO. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 18 marzo 1934 in occasione della seconda Assemblea Quinquennale del Regime. Data dello scatto: maggio 2008. Si ringrazia il sig. Marco Signoretto per il contributo.

press to zoom
Quero Vas
Quero Vas

Terza scritta a Quero Vas in provincia di Belluno. Dice: "NON V'È ASSEDIO CHE POSSA PIEGARCI, NÉ COALIZIONE, PER QUANTO NUMEROSA, CHE POSSA ILLUDERSI DI DISTOGLIERCI DALLE NOSTRE METE". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini alla Camera dei Deputati il 7 dicembre 1935 contro la politica sanzionista. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

press to zoom
Piz - Camolino
Piz - Camolino

Scritta a Piz - Camolino, frazione di Sospirolo in provincia di Belluno. Dice: "SOLO IDDIO PUÒ PIEGARE LA VOLONTÀ FASCISTA, GLI UOMINI E LE COSE MAI" o anche "SOLTANTO DIO POTRÀ PIEGARCI, GLI UOMINI E LE COSE MAI. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 3 dicembre 1934 in occasione della premiazione degli agricoltori della nona Battaglia del Grano. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

press to zoom
Piz - Camolino
Piz - Camolino

Seconda scritta a Piz - Camolino, frazione di Sospirolo in provincia di Belluno. Dice: "NESSUNO PENSI DI PIEGARCI SENZA PRIMA AVERE DURAMENTE COMBATTUTO". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 2 ottobre 1935 in occasione della dichiarazione dell'intervento militare italiano in Abissinia. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

press to zoom
Santa Fosca
Santa Fosca

Scritta a Santa Fosca, frazione di Selva di Cadore in provincia di Belluno. Dice: "CAMMINARE, COSTRUIRE E, SE (È) NECESSARIO, COMBATTERE E VINCERE. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Torino il 23 ottobre 1932 in occasione del decennale della Marcia su Roma. Lo stesso motto fu poi ripetuto dal Duce il 14 maggio 1939, sempre a Torino. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

press to zoom
Santa Fosca
Santa Fosca

Scritta a Santa Fosca, frazione di Selva di Cadore in provincia di Belluno. Particolare. Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

press to zoom
Santa Fosca
Santa Fosca

Seconda scritta a Santa Fosca, frazione di Selva di Cadore in provincia di Belluno. Dice: "LA TERRA E LA RAZZA SONO INSCINDIBILI, ATTRAVERSO LA TERRA SI FA LA STORIA DELLA RAZZA E LA RAZZA DOMINA E SVILUPPA E FECONDA LA TERRA. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 3 maggio 1936 in occasione della premiazione dei "Fedeli della Terra". Data dello scatto: settembre 2011. Si ringrazia l'arch. Claudio Marsilio per il contributo.

press to zoom
Santa Fosca
Santa Fosca

Seconda scritta a Santa Fosca, frazione di Selva di Cadore in provincia di Belluno. Dice: "LA TERRA E LA RAZZA SONO INSCINDIBILI, ATTRAVERSO LA TERRA SI FA LA STORIA DELLA RAZZA E LA RAZZA DOMINA E SVILUPPA E FECONDA LA TERRA. Mussolini". Dal discorso pronunciato da Benito Mussolini a Roma il 3 maggio 1936 in occasione della premiazione dei "Fedeli della Terra". Data dello scatto: gennaio 2015. Si ringrazia il sig. Gianni Valerio per il contributo.

press to zoom